Bisogno di assistenza
 

Telematici Ad Hoc Enterprise

Il modulo “Telematici” consente di avere a disposizione le funzionalità necessarie per predisporre files corrispondenti alle specifiche tecniche dettate dall’Agenzia delle Entrate. Le modalità di trasmissione dei dati per via telematica sono stabilite dall’Agenzia stessa con il decreto 31 luglio 1998 (pubblicato nella G.U. del 12 agosto 1998, n. 187) e successive modificazioni. Allo stato attuale gli inoltri telematici riguardano le seguenti gestioni:
- Modello F24
- Comunicazione annuale dati IVA
- Elenchi Clienti/Fornitori (Abrogato)
- 770 Semplificato

Modello F24
Il decreto legge 223 Art. 37, comma 49 ha previsto che “a partire dal 1 ottobre 2006, i soggetti titolari di partita IVA sono tenuti ad utilizzare, anche tramite intermediari, modalità di pagamento telematiche delle imposte, dei contributi e dei premi di cui all'articolo 17, comma 2, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e delle entrate spettanti agli enti ed alle casse previdenziali di cui all'articolo 28, comma 1, dello stesso decreto legislativo n. 241 del 1997”.
La funzione di “Generazione Flusso F24” richiede la presenza del modulo “Contabilità Generale”.
Telematici
Comunicazione annuale dati IVA
La "comunicazione annuale dati IVA" è stata istituita (art. 9 del D.P.R. 7 dicembre 2001 n. 435) per semplificare e razionalizzare gli adempimenti a carico dei contribuenti. Con l'introduzione di questo adempimento, che decorre dal periodo d'imposta 2002, è stato soppresso l'obbligo di presentazione delle dichiarazioni periodiche IVA che dovevano, invece, essere presentate per ciascun periodo di liquidazione (mese o trimestre). L’inoltro telematico richiede la presenza del modulo “Contabilità Generale”
Telematici
770 semplificato
Il Mod. 770/SEMPLIFICATO deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta, per comunicare in via telematica all’Agenzia delle Entrate i dati fiscali relativi alle ritenute operate nell’anno precedente nonché gli altri dati contributivi ed assicurativi richiesti. Detto modello contiene i dati relativi alle certificazioni rilasciate ai soggetti cui sono stati corrisposti in tale anno redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati, indennità di fine rapporto, prestazioni in forma di capitale erogate da fondi pensione, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi nonché i dati contributivi, previdenziali ed assicurativi e quelli relativi all’assistenza fiscale prestata nell’anno precedente per il periodo d’imposta precedente. L’inoltro telematico richiede la presenza del modulo “Ritenute”.
telematici

 

Google+ Gruppo Edc è cashback Point Lyoness