Bisogno di assistenza
 

Contratti commerciali Ah Hoc Enterprise

Mediante questo modulo si vuole dare risposta alla crescente domanda di soluzioni standard ad hoc ENTERPRISE relative alle diverse operatività commerciali in uso nella catena della DO e della GDO

contratti commerciali vincoliCon la denominazione “Contratti” andremo quindi ad identificare le azioni commerciali che conducono ad un riflesso indiretto sul prezzo finale di vendita, sia esso manifesto sul documento di vendita (contemporaneo alla vendita) o differito nel tempo (a scadenza prefissata).
Tra le tipologie di azioni qui considerate meritano particolare attenzione quelle riconducibili alle operazioni a premio (contratti obiettivo per agenti e clienti o riconosciuti da fornitori) che possono concretizzarsi in sconti di natura monetaria o in materiale o con la corresponsione di omaggi di altra natura (punti premio ecc).
Possono essere gestiti contratti relativi a a Premi Fine Anno (PFA) o ad Obiettivo intestati a Clienti, Fornitori, Agenti e Gruppi di Acquisto. Tali contratti possono prevedere sconti incondizionati sul fatturato, determinazione di scaglioni premio, a quantità o a valore, gestiti a livello di singolo codice articolo ed unità di misura specifica oppure mediante attributi liberi (metadati attribuibili a tutti gli articoli/servizi gestiti), cosa che rende possibile determinare premi ad obbiettivo su particolari linee prodotti, marchi, prodotti in esaurimento ecc. I contratti di tipo PFA possono prevedere diverse tipologie di calcolo premio (su scaglione max, progressivo, cumulativo) e diverse tempistiche di corresponsione (trimestrale, semestrale, annuale, a scadenza) realizzate mediante l’emissione di documenti fiscali (fatture o note di credito) e di documenti interni di rettifica dell’acquistato/venduto. Tali contratti permettono anche la memorizzazione dei costi della campagna (canvass)

contratti commerciali PFASono possibili simulazioni in corso di validità al fine di verificare l’andamento delle vendite o degli acquisti ai fini del raggiungimento degli obiettivi.

I contratti di tipo Obiettivo/PFA prevedono una pagina riepilogativa (valorizzata sia dalle generazioni simulate che da quelle definitive) dove vengono identificati tutti i documenti di vendita o acquisto che sono rientrati nel calcolo del premio, i documenti, fiscali e non, generati dall’elaborazione del singolo contratto ed uno scalare riepilogativo del valore del contratto, sia in termini di fatturato che di costi o rettifiche di costi conseguenti la sua applicazione.

Sono poi gestibili incompatibilità od esclusioni tra contratti e listini e tra contratti e contratti (è quindi possibile escludere le vendite di una determinata promozione dal fatturato valido per uno specifico contratto a obiettivo/PFA intestata al cliente/fornitore stesso o ad un agente o ancora rendere incompatibili azioni di tipo spot –contratti ad effetto immediato- con promozioni, premi ecc)

contratti commerciali vendita

I contratti di tipo “ad effetto immediato” sono applicati direttamente sul documento di vendita e possono prevedere l’inserimento di righe aggiuntive al verificarsi di condizioni specifiche: ad esempio per l’acquisto di almeno 10 unità del prodotto X prevedere l’inserimento di 2 unità dell’articolo Y ad un prezzo predeterminato oppure a titolo di sconto merce omaggio ecc. oppure a classificazioni di clienti (fornitori).

Possono poi essere utilizzati per gestire la promozione di quantità limitate di prodotti o per gestire premi di referenziamento e simili.

Google+ Gruppo Edc è cashback Point Lyoness