Bisogno di assistenza
 

Contributi accessori Ad Hoc Enterprise

 

Il modulo “Contributi accessori” consente la gestione di diverse tipologie di contributo che normative o regolamenti impongono di applicare, con metodologie e determinanti loro proprie, contestualmente alla vendita di specifiche categorie di beni. Tali contributi si caratterizzano per modalità di applicazione e trattamento contabile/fiscale comuni, nonché per il fatto di interessare principalmente solo alcuni attori della catena distributiva: tutto ciò consente di far rientrare la loro gestione all’interno di un modulo distinto rispetto a quelli del ciclo attivo/passivo. I principali contributi che possono essere a vario livello gestiti con questo modulo sono il Contributo Ambientale CONAI, l’Eco Contributo RAEE, il contributo A.D.R. (European Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road) per il trasporto delle merci pericolose e, più in generale, i contributi o le prestazioni accessorie conseguenti lo scambio di beni. contributi accessori
Il modulo permette la codifica libera di più contributi, permettendo all’utente di definire se l’applicazione dello stesso è basata sul peso degli articoli movimentati sul documento, casistica ricorrente nel caso di applicazione del contributo ambientale CONAI, oppure in funzione delle quantità movimentate per gli stessi, utilizzando dei listini relativi al contributo, modalità di applicazione utilizzata dalla quasi totalità dei Consorzi dei produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) per l’applicazione dell’Eco Contributo RAEE , oppure determinando il valore unitario del contributo mediante una percentuale di calcolo sul valore del bene scambiato. All’interno del modulo possono essere codificati per ogni contributo più sistemi collettivi di riferimento cui legare le relative categorie contributo che, a loro volta, verranno legate agli articoli: nel caso dell’Eco Contributo RAEE potranno quindi essere gestiti i consorzi volontari costituiti dai produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) mentre nel caso del Contributo Ambientale CONAI si potranno codificare i diversi Consorzi Obbligatori di Filiera. contributi accessori sistemi
Gli articoli vengono associati alle categorie contributo mediante la logica di classificazione identificata dal regolamento relativo al contributo in applicazione:nel caso del Contributo Ambientale CONAI l’elemento comune sarà il materiale (legno, plastica, alluminio…) mentre nel caso dell’Eco Contributo RAEE saranno le fasce di raggruppamento definite dai singoli consorzi. E’ prevista la possibilità di definire strutture complesse di categorie al fine di gestire articoli multi-materiale o composti di elementi associati a fasce RAEE differenti. Sono inoltre possibili parametrizzazioni sia sulle anagrafiche Clienti/Fornitori, tali da poter gestire esclusioni e/o applicazioni ridotte/forfettizzate dei singoli contributi, sia sulle causali documento, al fine di identificare i documenti sui quali si deve operare l’applicazione del contributo. L’applicazione del contributo avviene mediante l’inserimento di una o più righe servizio per ogni articolo soggetto al contributo movimentato sul documento: è possibile anche l’inserimento cumulativo dei contributi in coda al documento (operatività tipica del Contributo Ambientale CONAI). Il modulo è corredato di una versatile gestione per la produzione di report di analisi dei contributi applicati. contributi accessori categorie

 

Google+ Gruppo Edc è cashback Point Lyoness